Indice[Chiudi]

Il Dentista di Treviso per il sorriso di tutta la famiglia

Sappiamo quanto sia importante avere delle certezze. Puoi richiedere un consulto serio e dettagliato.

inserisci i tuoi dati qui sotto.

captcha

Implantologia a carico Immediato

Chiunque abbia o ha avuto la necessità di affrontare un intervento riguardo un impianto dentale si sarà avvicinato all'argomento con il proprio dentista di fiducia o attraverso fonti diverse, trovandosi dunque innanzi la probabile possibilità di scegliere tra un intervento tradizionale o tra un intervento così detto "a carico immediato".

Cosa significa a carico immediato

Ma in cosa consiste un impianto a carico immediato? Si tratta semplicemente di una tecnica molto apprezzata per via degli immediati benefici che se ne possono trarre, sia in termini di tempo, sia in termini di riabilitazione post-intervento.

Come avviene l'intervento

Più nello specifico si tratta di una tecnica che prevede la collocazione della protesi provvisoria dentale immediata rispetto l'intervento chirurgico. Questo posizionamento avviene infatti entro le 24 ore dall'intervento stesso e quindi in un lasso di tempo sensibilmente inferiore. Infatti per comprenderne meglio gli aspetti positivi, basta pensare che in un intervento tradizionale tale operazione di posizionamento avverrebbe, per motivazioni puramente tecniche, in un arco di tempo di 2 o 3 mesi.

Seppur si stia parlando di una procedura semplice ed accessibile, occorre precisare che potrebbe essere, allo stesso tempo, una soluzione ideale solo per coloro in possesso di struttura ossea sana e solida.

Infatti affinchè l'impianto venga posizionato con successo in modo immediato, è necessario scongiurare qualsiasi ipotetico problema inerente all'osteointegrazione e ottenere in piena sicurezza un corretto funzionamento dell'impianto stesso.

Solo se esistono dunque le condizioni ottimali per poter procedere con questa tecnica, il paziente potrà avere, al termine di un semplice intervento ambulatoriale con anestesia, dei denti provvisori fissi, i quali saranno ancorati sull'impianto posizionato durante la fase chirurgica.

Necessità di un impianto dentale

Per poter accedere ad un intervento a carico immediato e poter dunque beneficiare fin da subito degli esclusivi aspetti positivi che solo questa moderna ed innovativa tecnica prevede, occorre possedere determinate condizioni in termini di struttura ossea e gengivale.

Infatti la porzione di osso interessata all'intervento dovrà essere necessariamente caratterizzata da uno stato di salute eccellente, rispettando determinate misurazioni in termini di spessori ed altezze.

Stesso discorso per le gengive, le quali dovranno essere in grado di garantire la stabilità dell'impianto dentario, così come lo farà l'intero osso mascellare.

Una visita ad hoc da parte di un dentista esperto in questo genere di interventi sarà sufficiente per verificare dunque che vi siano le condizioni ottimali e di conseguenza risulterà utile per prevedere se l'impianto sarà stabile e fermo una volta concluse le operazioni necessarie.

A tal fine il dentista potrà ritenere opportuno eseguire non solo un' ortopantomografia, ma, se ve ne fosse motivo, anche una TAC specifica, per valutare con più attenzione eventuali aspetti da considerare.

Riabilitazione post intervento

La riabilitazione dopo un intervento a carico immediato è piuttosto rapida. Infatti sia per ciò che riguarda l'aspetto estetico , sia quello più pragmatico che riguarda invece la masticazione, non è previsto alcun tipo di disagio.

Del resto, a differenza di un intervento di implantologia tradizionale, con questo metodo la seconda fase chirurgica è praticamente assente.

Anche il numero controlli post-chirurgici sono sensibilmente ridotti ed il paziente potrà quindi fin da subito tornare alla quotidianità in pieno comfort e tranquillità.

I risultati dell'implantologia

I vantaggi che un intervento di implantologia a carico immediato può portare sono di certo numerosi rispetto i metodi tradizionali. Il primo risultato positivo riscontrabile ad esempio è quello che riguarda l'invasività ridotta ai minimi termini.

Grazie infatti all'unica seduta con la quale si può concludere la prima fase dell'intera procedura di implantologia, l'osso mantiene gran parte della sua struttura, evitando così una maggiore perdita del materiale naturale.

Inoltre, pur riservando numerosi vantaggi, questa tipologia di intervento è in grado di garantire un buon esito dell'operazione e della collocazione dei provvisori allo stesso modo di un intervento tradizionale, con il plus di ottenere il pieno comfort già al termine della procedura stessa.

 

Cosa dicono i nostri pazienti...

Alberto Sallustio

Pulizia, innovazione, serietà, aggiornamento e molto altro.
Tutto questo quando si ha esperienza e professionalità, vale denaro!
(diffiderei dai pullmini del sorriso e prezzi troppo vantaggiosi)

Cinzia Lacalamita

Professionalità elevata: risultati eccellenti e forte
empatia con il paziente. Condigliatissimo.

Alessandra Vercon

Ciao a tutti l'altra settimana ho fatto l'intervento del rialzo del seno mascellare. Prima dell'intervento avevo tanta paura, posso dire che l'intervento svolto in due ore è passato molto veloce.
Dopo l'intervento e nei giorni successivi non ho avuto gonfiore e dolore.

Mario Pompilio

Studio Dentistico all'avanguardia, molto seri e disponibili.

Francesco Valletta

Ho fatto fare l'ortodonzia a mia figlia, ora sta benissimo e non fa altro che sorridere. Consigliatissimo!



Studio Dentistico dottori Buda e Moreno
Via Bolzano, 3, 31100 Treviso

Tel: +39 0422.411.214

Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Treviso Copyright 2019 © Studio Dentistico Buda e Moreno